Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO, TRAPANI » Omicidio del convivente, arrestata una donna

Omicidio del convivente, arrestata una donna

A Trapani, la notte di domenica, un uomo di 45 anni, Cristian Favara, è stato ucciso nella sua abitazione al culmine di una lite con un taglio da coltello al petto di 7 centimetri. I Carabinieri hanno arrestato la convivente di Favara, Vanda Grignani, 36 anni, che avrebbe confessato il delitto durante l’interrogatorio. La donna è stata trasferita nel carcere Pagliarelli. Lei stessa avrebbe telefonato al 112 dopo l’accoltellamento. Cristian Favara, con precedenti per droga e omicidio colposo allorché condannato in primo grado a 7 anni e 6 mesi di reclusione perché avrebbe ceduto sostanza stupefacente a un uomo poi morto di overdose, è stato sottoposto all’obbligo di rientro a casa alle ore 23. Lui, però, sarebbe rincasato in ritardo, e per tale motivo si sarebbe scatenata la lite tra i due. Favara è figlio di noti ristoratori della zona: anche lui a suo tempo è stato gestore di un ristorante.

Short URL: https://www.sicilialive24.it/?p=142480

Scritto da su nov 1 2021. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO, TRAPANI. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

Ultime Notizie

Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

© 2024 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes