Home » ARCHIVIO ARTICOLI, Gamestation, IN EVIDENZA » Recensione di Super Bomberman R 2 per Ps5

Recensione di Super Bomberman R 2 per Ps5

Abbiamo provato per voi il nuovo capitolo di Bomberman di Konami  o meglio Super Bomberman r2 per Ps5, il tuitolo è disponobile su xbox e switch anche.  Fondamentalmente, questa nuova versione non è altro che semplicemente più Bomberman , ma non è certo una cosa negativa quando il gameplay sembra così divertente.

Super Bomberman R 2 è fondamentalmente pensato per essere vissuto come un gioco di società, il genere di cose a cui giochi su un divano con alcuni amici mentre ti gridi addosso cose indegne mentre fai saltare in aria tutti ripetutamente. Le partite si svolgono su una griglia 13×11 vista da una prospettiva dall’alto verso il basso e l’obiettivo è semplicemente quello di essere l’ultimo uomo (Bomber) in piedi. Rimuovi i tuoi avversari piazzando bombe a tempo che emettono esplosioni a forma di più dopo un paio di secondi, anche se devi stare attento perché puoi facilmente farti esplodere se non pianifichi bene il tuo posizionamento.

 

Come tutti i grandi giochi arcade, il gameplay qui è estremamente semplice pur avendo un limite di abilità molto elevato che rende il gioco costantemente interessante. Vincere un round di Bomberman è in parte il risultato di una buona destrezza, ma generalmente dipende più dalla tua capacità di elaborare strategie e superare in astuzia i tuoi avversari senza essere ingannato. Sullo schermo accadono molte cose contemporaneamente, il che può rendere difficile tenere traccia dei movimenti di tutti e, cosa più importante, dove vengono posizionate le bombe.

Ogni tabellone è disseminato di muri distruttibili che si sgretolano sotto le esplosioni delle bombe, quindi il campo di gioco cambia letteralmente con ogni azione che fai, il che ti tiene costantemente all’erta. Nuovi percorsi per insinuarsi nei nemici vengono sempre aperti e gli angoli affidabili del tabellone diventano improvvisamente molto più aperti, creando ogni sorta di nuove opportunità per trascinare gli avversari in trappole mortali.

Per mantenere le cose ancora più dinamiche, i potenziamenti vengono liberamente lanciati in seguito alla morte dei giocatori o alla distruzione dei muri, offrendo aumenti a cose come la velocità di movimento, la portata dell’esplosione delle bombe e il numero di bombe che puoi posizionare contemporaneamente. Alcuni di questi potenziamenti ti offrono anche nuove abilità, come la possibilità di calciare bombe già posizionate o raccoglierle e lanciarle oltre i muri. Ciò aggiunge un metagioco interessante a ogni partita, poiché la persona che non è stata diligente nel raccogliere gli aggiornamenti avrà difficoltà a spodestare il proprio avversario se si tratta di loro due. Un’altra modalità divertente è Cristalli, che vede i giocatori divisi in due squadre che competono per il controllo di una miriade di cristalli sparsi su un tabellone. Tutti i giocatori uccisi si rigenereranno, ma lasceranno cadere la maggior parte dei loro cristalli quando vengono eliminati, il che dà agli altri la possibilità di recuperarli e spostare l’equilibrio della partita. Ciò che ci è particolarmente piaciuto di questa modalità è che, anche se apparentemente stai giocando nella stessa squadra dei tuoi compagni di squadra, i giocatori vengono ricompensati individualmente per quanti cristalli hanno alla fine di una partita, il che può portare a molti momenti di ammutinamento in cui il tuo i compagni si rivoltano contro di te per prendere i tuoi cristalli. La novità più notevole qui è Castle, che adotta un interessante approccio asincrono alla battaglia su un tabellone molto più grande del solito. Qui, un giocatore viene designato come il re del “castello”, mentre fino a 15 altri giocatori lavorano insieme per raccogliere le chiavi che poi utilizzano per sbloccare alcuni forzieri sparsi sul tabellone. Perdono se non riescono a ottenere tutti gli scrigni del tesoro, ma hanno il vantaggio dei numeri per sopraffare il loro nemico regale. Il re, tuttavia, trae vantaggio dall’avere un tabellone molto più grande pieno di trappole e ostacoli, insieme a vantaggi come uno scudo che consente loro di subire più colpi prima di essere messo KO e poteri come un raggio laser che può uccidere più nemici in un solo colpo. Se il multiplayer non fa per te, c’è una campagna per giocatore singolo in offerta, anche se per molti versi sembra più un tutorial per il multiplayer che un componente autonomo e completamente sviluppato. Qui, i Bomberman Bros. si scontrano con la Luna Nera, un misterioso pianeta simile alla Morte Nera gestito da un oscuro cattivo e dal suo esercito di creature Lugion. Ci sono tre pianeti da esplorare nella tua ricerca per trovare un modo per distruggere la Luna Nera, e ognuno è composto da una serie di livelli interconnessi che esplori liberamente. Super Bomberman R 2 è un ritorno trionfante e ricco di funzionalità per l’icona esplosiva. La nuova modalità Castello apporta alcune modifiche interessanti alla formula classica (anche se l’editor di livelli sembra aver bisogno di un po’ più di lavoro) mentre tutto il caotico gameplay arcade che ha portato avanti questa serie per 40 anni si rivela altrettanto avvincente quanto lo è sempre stato. Gioco adatto per tutti voto 8,5

fonte paladinidelvideogioco.it

Short URL: https://www.sicilialive24.it/?p=156663

Scritto da su set 18 2023. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, Gamestation, IN EVIDENZA. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

© 2024 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes