Home » ARCHIVIO ARTICOLI, Gamestation, IN EVIDENZA » Recensione di Marvel’sSpiderman 2 per Ps5, torna l’uomo ragno sulla console Sony

Recensione di Marvel’sSpiderman 2 per Ps5, torna l’uomo ragno sulla console Sony

Dal 20 ottobre è disponibile su Playstation 5 il nuovo capitolo di Spider Man, denominato appunto Marvel’sSpider Man 2.

Uno dei temi narrativi principali di Spider-Man 2 – come in molte storie dell’ uomo ragno – è quanto sia difficile bilanciare l’essere un eroe con l’essere una persona normale.

La trama del gioco

All’inizio Miles Morales si sta sforzando di compilare una domanda per il college e chiama Peter per chiedere aiuto, è un questa occasione i due ripercorrono quanto è successo negli ultimi anni. Entrambi ormai sono maturi e Peter ora lavora come insegnante di scienze presso la scuola di Miles.

Proprio mentre si presenta alla classe i due sono costretti ad affrontare il gigantesco Sandman che assalta la città, ma che poi si rivela essere solo un teaser. Alla fine, infatti, la coppia di ragni si confronta con Kraven il cacciatore, che è fondamentalmente una versione umana del predatore che ama indossare la propria pelliccia. Egli è alla disperata ricerca di una caccia che possa eguagliare le sue capacità, e New York City molto ben curata, con tutti i suoi esseri dotati di super poteri che indossano costumi, è il terreno di caccia perfetto.

Una storia ben delineata

Allo stesso tempo fa la sua comparsa pure il cattivo Venom. Proprio come nel gioco originale, Spider-Man 2 gioca con i canoni stabiliti, rinfrescando una storia che i fan conoscono molto bene.

Questa volta, il simbionte si attacca all’amico di Peter, Harry Osborn, come parte di una procedura sperimentale per curare la sua malattia, come era stato anticipato nel primo gioco; sperando che, tutti quelli che giocano a questo nuovo capitolo abbiano potuto giocare all’epoca al primo. Alla fine, la tuta aliena arriva a Peter e l’eroe sempre spensierato diventa una fonte di rabbia.

Ignora le sue responsabilità e sembra crogiolarsi nella rabbia e nella violenza. È una progressione costante che lentamente inizia a pesare su tutti coloro che lo circondano. Una di queste responsabilità, ad esempio, è lo stesso Miles; Peter dovrebbe essere un mentore, ma quando la causa lo prende, diventa egoista e respinge il suo protetto.

31854169813889865378b12aad37

Un giudizio sul gioco

La configurazione a due eroi funziona davvero bene qui perché i due si completano a vicenda, in particolare durante la discesa di Peter. Si può passare da Miles a Peter quasi a piacimento, anche se alcune missioni, sia nella campagna che in quelle secondarie, richiederanno di giocare come l’uno o l’altro.

Per la prima parte di Spider-Man 2, la storia sembra concentrata su Peter Parker, ma alla fine Miles gioca un ruolo fondamentale, che sposta l’attenzione anche nello lo scambio tra i due perché “suonano” in modo diverso. Miles ha una varietà di attacchi elettrici, mentre Peter è molto più fisico, in particolare quando indossa la tuta da simbionte, con i suoi attacchi più brutali.

Il combattimento è molto simile al primo capitolo e non è necessariamente una cosa negativa, dato che già funzionava molto bene, inoltre rimane soddisfacente sgattaiolare in giro catturando i nemici tra le proprie ragnatele o usarli per far oscillare le portiere delle macchine contro a un nemico. Il sequel introduce anche nuove ali di ragnatela che permettono di planare per la città sotto raffiche di vento in modo più veloce.

Spider-Man 2 è un gioco open-world in cui è divertente spostarsi tra i vari grattacieli di Manhattan, oltre a essere il primo gioco di Spider-Man creato appositamente per PS5, dal momento che l’originale era su PS4, mentre Miles Morales era un’esperienza cross-gen disponibile su entrambe le console Sony.

Il gioco è quindi  consigliato ai fan dell’uomo ragno e non solo. Voto 8,5

fonte paladinidelvideogioco.it

Short URL: https://www.sicilialive24.it/?p=156895

Scritto da su ott 24 2023. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, Gamestation, IN EVIDENZA. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

© 2024 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes