Home » ARCHIVIO ARTICOLI, Gamestation, IN EVIDENZA » Recensione di Tekken 8 su xbox ss

Recensione di Tekken 8 su xbox ss

Da questo venerdì 26 gennaio 2024 è disponibile su Playstation 5, Xbox e Pc il nuovo capitolo del videogioco Tekken 8 di Bandai Namco: si tratta di uno dei “picchiaduro” più amati del settore dei giochi di combattimento.

Uscito per la prima volta nel 1996 in sala giochi e poi sulla prima Playstation, si è arrivati ora all’ottavo capitolo di una saga che ha visto evolvere moltissimo questo videogioco.

Un picchiaduro in stile arcade

La storia continua da dove era finita: con il vecchio Heihachi fuori dai giochi e quindi Kazuya Mishima e Jin Kazama continuano la loro rivalità di padre contro figlio.

 

Il gioco ricalca i classici picchiaduro in stile arcade con ottimi fondali e una grafica all’avanguardia, superiore ai capitoli precedenti della saga. Quando i personaggi entrano in modalità arcade, si ottengono nuove mosse che puniscono in modo più efficace gli avversari eccessivamente difensivi. Avendo a disposizione un roster che comprende Jin, Kazuya, Paul, Law, King, Lars, Jack 8, Xiaoyu, Nina, Leroy, Lili, Asuka, Hwoarang, Bryan e Claudio Serafino, non mancano le possibilità di creare numerosi match-up e testare come i cambiamenti sopracitati possano impattare sulle abitudini dei giocatori.

La prima novità che salta all’occhio è la presenza dell’Heat Timer, una barra di energia azzurra posta al di sotto di quella della vita che è disponibile per l’utilizzo una volta in ogni round.

Nello specifico, premendo un tasto, è possibile mandare il proprio personaggio in modalità “Heat”, la quale consente di infliggere maggiori danni all’ avversario per un determinato periodo di tempo, ovvero fino al consumo della barra.

Tra le varie novità che già si potevano provare nella versione Demo ci sono, oltre la storia, anche il ‘combattimento fantasma’ e gli scontri con altri utenti on-line.

tekken-8-il-gioco-e-uscito-il-26-gennaio_3012593

Un’opportunità per tutti gli appassionati del genere

E dopo i nuovi Street Fighter e Mortal Kombat usciti negli ultimi mesi, Tekken 8 è l’ennesima opportunità per tutti gli appassionati del genere di confrontarsi con un titolo storico del mondo game.

Al momento l’unica pecca è forse il passaggio dai 51 personaggi di Tekken 7 ai 32 combattenti di Tekken 8, senza che ciò corrisponda ad avere ospiti famosi come Akuma di Street Fighter.

I nuovi arrivati ​​Azucena, Victor e Reina comunque aiutano a dare vita al miglior set di personaggi originali che in Tekken si sia visto negli ultimi anni.

Su PC con le impostazioni in 4K più elevate, a parte le schermate di caricamento che iniziano lunghe e si accorciano, il gioco gira perfettamente.

In conclusione si tratta di un gioco consigliato a un pubblico adulto e agli amanti sia delle serie, che dei picchiaduro in generale voto 9,5

 

https://it.blastingnews.com/tempo-libero/2024/01/tekken-8-arriva-su-ps5-xbox-e-pc-e-lo-fa-in-una-veste-grafica-allavanguardia-003794557.htm

 

Short URL: https://www.sicilialive24.it/?p=157510

Scritto da su gen 26 2024. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, Gamestation, IN EVIDENZA. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

Ultime Notizie

Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

© 2024 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes