Home » AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, POLITICA » On. Ida Carmina M5S :“Votare alle Europee è una occasione e un dovere civico importante, i siciliani e i sardi saranno meno isolati sulle battaglie per i diritti sociali, economici, le politiche ambientali ed energetiche e quanto alla continuità territoriale, trovando nel M5S un valido alleato”  

On. Ida Carmina M5S :“Votare alle Europee è una occasione e un dovere civico importante, i siciliani e i sardi saranno meno isolati sulle battaglie per i diritti sociali, economici, le politiche ambientali ed energetiche e quanto alla continuità territoriale, trovando nel M5S un valido alleato”  

Ida Carmina Foto con Giuseppe Conte

 

Ida Carmina, deputata del M5S a conclusione della campagna elettorale per le Europee e le Amministrative in Sicilia e Sardegna invita i cittadini ad esercitare il loro sacrosanto diritto di voto, soprattutto per l’importanza che riveste la nuova legislatura a Bruxelles e Strasburgo e questo voto dell’8 e 9 giugno in questo particolare momento storico.

“C’è molta preoccupazione per il dato astensionistico specie al Sud e nelle Isole per una campagna elettorale che non è entrata nelle corde e nel cuore della gente, per vari motivi. La gente è stanca e disillusa per una politica che non mantiene le promesse, in cui si fa solo propaganda, distante dai problemi reali della gente, in cui si scontrano influencer, che dicono tutto ed il contrario di tutto.

Inoltre il Parlamento Europeo è visto erroneamente come istituzione lontana dalla quotidianità, per questo ribadisco un accorato appello a non rinunciare all’esercizio del maggior potere che ha il popolo sovrano: il voto.

Il prossimo Parlamento Ue dovrà decidere su temi determinanti per il nostro futuro: (armamenti, migranti, economia, scambi commerciali, famiglie, giovani e terza età, ambiente, cambiamenti climatici) e il M5S ha sempre preso posizioni forti e coraggiose su questi temi.

Siamo per lo sviluppo sostenibile che non danneggi l’ambiente e la salute e la sicurezza delle persone. E mi piace ricordare tra le tante battaglie l’encomiabile lavoro della nostra europarlamentare e ricandidata Maria Angela Danzì sul No al rigassificatore empedoclino.

Nella mia campagna elettorale in questo ultimo mese ho incontrato tantissimi siciliani e sardi e in un confronto aperto ci siamo detti con franchezza quello che va cambiato del dirigismo dell’Unione Europea, che deve essere sempre più attenta e vicina ai bisogni della gente.

Ci sono decisioni che incidono profondamente sul tessuto produttivo isolano come ad esempio su quanto debba essere lunga o meno una rete dei pescatori o sugli obblighi che vengono a pesare sugli agricoltori siciliani in base a direttive e regolamenti comunitari astrusi e di difficile applicazione. Senza prova di smentita posso affermare con assoluta convinzione che il M5S ha liste “pulite”, nessun impresentabile.

I dati della Commissione nazionale antimafia parlano chiaro: non c’è in tutta Italia alcun candidato alle europee sotto indagine, a processo, o condannato nelle file del Movimento.

I nostri eletti a Bruxelles imprimeranno una azione determinante per gli isolani, oggi avversati da un Governo nazionale Meloni ormai chiaramente anti-meridionalista con forze politiche che paiono soggette a logiche clientelari e di apparati che hanno stancato, che sono solo a disposizione degli interessi di lobby e di avventurieri della politica, che pongono in essere operazioni che sempre più finiscono nelle mani della magistratura. Pertanto invito i cittadini a votare domani e dopodomani nel loro interesse.

La chiusura del Presidente Giuseppe Conte a Palermo è un segnale chiaro di quanto il M5S tenga allo sviluppo di tutto il Mezzogiorno e sono certo che gli elettori faranno delle scelte oculate e indirizzate per la crescita del territorio.

Faccio inoltre un augurio di cuore per le amministrative a tutti i candidati del M5S e sono certa che la buona politica-amministrativa a Caltanissetta con i Sindaci uscenti Roberto Gambino e a Castelvetrano con Enzo Alfano troveranno conferma nei loro comuni per l’azione portata a compimento in questi 5 anni.”

 

Short URL: https://www.sicilialive24.it/?p=158194

Scritto da su giu 7 2024. Archiviato come AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, POLITICA. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

Ultime Notizie

Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

© 2024 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes