Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO » Palermo.REGOLAMENTO MOVIDA SOSPESO – NUOVI ORARI PER LE SALE SLOT

Palermo.REGOLAMENTO MOVIDA SOSPESO – NUOVI ORARI PER LE SALE SLOT

 

wpid-wp-1719053311992.jpg

 

wpid-wp-1719053325235.jpg

 

Dopo il Comune di Palermo che era ritornato sui propri passi con l’Ordinanza Sindacale 88/2024,  a seguito della proposizione del ricorso degli Avvocati Valentina Castellucci e Giorgio Troja, anche il TAR Palermo accoglie il ricorso dei gestori.

Le sale slot potranno continuare a funzionare, e questa volta con nuovi orari.

Il TAR Sicilia-Palermo, prima con l’ordinanza cautelare 306/2024 del 9/5/2024 e dopo con l’ordinanza 1568/2024 del 20/6/2024, ha accolto la tesi dell’Avv. Valentina Castellucci e dell’Avv. Giorgio Troja(Cimino & Partners), sull’illegittimità degli orari di apertura delle sale giochi e di funzionamento dei dispositivi elettronici presenti in quest’ultime, previsti dal Regolamento Movida del Comune di Palermo.

In particolare, il Regolamento Movida, all’art. 5 disponeva,  che l’orario di esercizio delle sale giochi  e delle sale scommesse autorizzate, dovesse essere dalle ore 10.00 alle ore 24.00 tutti i giorni, compresi i festivi, con funzionamento degli apparecchi da gioco con vincita in denaro, collocati negli esercizi autorizzati dalle ore 15:00 alle ore 20:00.

Dopo i primi ricorsi, che censuravano l’illegittimità del provvedimento, sotto il profilo istruttorio e della lesività ai principi di ragionevolezza-proporzionalità, il Comune di Palermo è infatti corso ai ripari, con l’adozione dell’O.S. n. 88 del 29/5/2024.

Il TAR Sicilia-Palermo, cosi,  alla luce, anche, del revirement del Comune di Palermo, che ha momentaneamente rideterminato l’orario di funzionamento degli apparecchi, dalle ore 10:00 alle ore 24:00 e non più dalle 15:00 alle ore 20:00, ha ritenuto che “le questioni prospettate da parte ricorrente appaiono meritevoli dell’approfondimento tipico della fase di merito”, permettendo nelle more della pronuncia, di far respirare tutte quelle attività, che in questi mesi, avevano visto dimezzati i loro introiti, con ripercussioni sull’indotto e sui lavoratori.

Short URL: https://www.sicilialive24.it/?p=158279

Scritto da su giu 22 2024. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

Ultime Notizie

Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

© 2024 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes