Comune Agrigento, altri dettagli dopo l’ispezione all’ufficio Distretto socio – sanitario

comune agrigento 3

Sono diversi gli avvisi di garanzia emessi dalla Procura di Palermo e notificati, non solo a indagati agrigentini, dai Carabinieri della Compagnia di Partinico che martedì scorso hanno acquisito documenti e supporti informatici al Municipio di Agrigento, nell’ufficio del dirigente del Distretto socio – sanitario D1, di cui Agrigento è capofila. Trapela, senza conferme ufficiali, […]

Si è schiantato contro la saracinesca di un negozio, morto dopo alcuni giorni di agonia

Incidente-Gallo-Schifano-Pietro-696x522

A Trapani dopo 5 giorni di agonia è morto il poliziotto Pietro Gallo Schifano, che domenica scorsa, alla guida della sua Mercedes, per cause da accertare, si è schiantato contro la saracinesca di un negozio a Trapani, in via Convento San Francesco di Paola. E’ stato trasportato in ospedale in gravi condizioni. Nel 2018 l’agente […]

False vaccinazioni, i presunti ideatori

False-vaccinazioni

A Palermo la Digos ha arrestato i presunti ideatori del sistema delle false vaccinazioni contro il covid dietro compenso. I dettagli. A Palermo, nottetempo, i poliziotti della Digos hanno arrestato ai domiciliari, per corruzione, falso ideologico e peculato, una segretaria e un medico di base in pensione. Sarebbero stati loro gli ideatori delle false vaccinazioni […]

Confermato il 41 bis a carico di Antonio Massimino

Massimino-Antonio-221x300

Il 24 luglio del 2019 il ministro della Giustizia dell’epoca, Alfonso Bonafede, ha firmato il decreto di applicazione del regime del carcere duro secondo l’articolo 41 bis a carico del presunto boss di Agrigento Antonio Massimino, 53 anni, arrestato il 4 marzo del 2019 dai Carabinieri nell’ambito dell’inchiesta antimafia cosiddetta “Kerkent”, e già condannato in […]

Messina Denaro e Cimarosa, che beffa

messina denaro nuovo sito

Disposta la confisca definitiva dei beni della famiglia del collaboratore Lorenzo Cimarosa, cugino di Messina Denaro. Lo sfogo del figlio. L’intervento del presidente dell’Antimafia, Morra. La Cassazione, con sentenza definitiva, ha disposto la confisca: ai primi di giugno Giuseppe e Michele Cimarosa, con la madre Rosa Filardo e la nonna Rosa Santangelo, consegneranno allo Stato […]

Ipotesi di abuso d’ufficio a carico di un magistrato da approfondire in dibattimento (testo integrale ordinanza)

giudice

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Caltanissetta, rigettando la richiesta di archiviazione avanzata dalla Procura, ha disposto l’imputazione coatta a carico del sostituto procuratore Antonella Pandolfi, all’epoca del compimento dell’ipotesi di reato di abuso d’ufficio contestata in servizio ad Agrigento. Secondo il giudice occorre approfondire in dibattimento eventuali indizi di colpevolezza a […]

Blitz antimafia a Palermo, nove arresti

dia

La Polizia, su delega della Procura antimafia di Palermo, ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 9 indagati (di cui 8 in carcere ed 1 agli arresti domiciliari), ritenuti a vario titolo responsabili di associazione di tipo mafioso ed estorsione con l’aggravante del metodo mafioso. In carcere: Giacomo Abbate, 32 anni, […]

Processo “Xydi”, in corso di trascrizione le intercettazioni tra Falsone e Porcello

Porcello-Angela

Giuseppe Falsone, boss ergastolano di Campobello di Licata, già capo provincia di Cosa Nostra agrigentina, ha chiesto alla sezione penale del Tribunale di Agrigento, presieduta da Wilma Mazzara, la trascrizione di tutte le intercettazioni effettuate nei suoi confronti e depositate al processo frutto dell’inchiesta antimafia cosiddetta “Xydi”. A Falsone si contesta di avere trasmesso all’esterno […]

“Depistaggio Via D’Amelio”, la parte civile Borsellino

borsellino

Al processo in corso al Tribunale di Caltanissetta sul depistaggio delle indagini dopo la strage di via D’Amelio proseguono le arringhe degli avvocati delle Parti civili. L’intervento dell’avvocato Trizzino. Al processo in corso innanzi al Tribunale di Caltanissetta, sul presunto depistaggio delle indagini dopo la strage di Via D’Amelio contro il giudice Paolo Borsellino, la […]

Incidente stradale, morto un giovane di 26 anni

Alagna-Gaspare-696x696

A Marsala, in provincia di Trapani, un incidente stradale ha provocato la morte di Gaspare Alagna, 26 anni. Per cause in corso di accertamento, lui, alla guida della sua Lancia Ypsilon, si è schiantato a bordo strada nei pressi della Sala Armony, in via Trapani. Alagna non è morto sul colpo, ma in ospedale. Indagini […]

© 2022 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes