Home » AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, PRIMO PIANO, SECONDO PIANO » La Focacceria per la 75° Sagra del Mandorlo, lancia la nuova pizza gourmet “La Valle”

La Focacceria per la 75° Sagra del Mandorlo, lancia la nuova pizza gourmet “La Valle”

wpid-wp-1708110799947.jpg

 

La Focacceria di Villaggio Mosè, da anni punto di riferimento per clienti locali e non solo, in vista della 75° Sagra del Mandorlo in Fiore di Agrigento, kermesse che partirà dal 09 al 17 marzo , lancia una nuova pizza gourmet dal nome accattivante “La Valle “.

La squadra di Giuseppe Piscopo che ha una varietà di pizze ricche e gustose, un centinaio da menù tra normali e speciali , prediligendo sempre prodotti autoctoni e di alta qualità , anche questa volta è andata oltre ed in vista della prossima edizione della Sagra del Mandorlo , lancia questo nuovo prodotto “La  Valle “, in onore della kermesse folklorica e della città di Agrigento con sapori ed ingredienti della terra di Sicilia.

wpid-wp-1708110768250.jpg

Giuseppe Piscopo spiega meglio come si realizza questa nuovo pizza che certamente sarà da appeal per la clientela.

La Valle è frutto di una selezione di materie prime  di alta qualità e digeribilità, la farina del mulino riggi, pesto di rucola locale, stracciatella di burrata, gambero rosso di Mazara tostato con mandorle della valle e olio evo.

wpid-wp-1708110747200.jpg

Giuseppe Piscopo e la sua squadra affermano questo:

“E’ l’inizio di una serie di pizze a cui lavoriamo da tempo, vogliamo offrire una gamma sempre più vasta e stiamo preparando delle grosse novità per il prossimo anno con l’inizio di Agrigento Capitale della Cultura 2025, oltre la passione e l’impegno vogliamo creare delle pizze che richiamano al nostro patrimonio culturale e gastronomico.

Oggi la pizza siciliana e in particolare quella agrigentina ha acquisito sempre più credibilità fatta da qualità e duro lavoro, siamo certi che con gli organizzatori della Capitale della Cultura ci saranno il prossimo anno eventi e occasioni dove la pizza agrigentina e i nostri prodotti locali saranno centrali nel processo di accoglienza e di incoming turisitico, sulla base delle nostre tradizioni, della nostra cultura a 360 gradi. Concludo che la cucina mediterranea e la pizza siciliana sono da crocevia per unire i gusti , i sapori e la qualità di prodotti che sono invidiati e riconosciuti in tutto il mondo e che possono essere da volano per l’integrazione dei popoli”.

 

 

 

 

 

 

Short URL: https://www.sicilialive24.it/?p=157606

Scritto da su feb 16 2024. Archiviato come AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, PRIMO PIANO, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

Ultime Notizie

Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

© 2024 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes