Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, PRIMO PIANO, SECONDO PIANO, TRAPANI » Truffe fondi pubblici, confiscati 15 mln beni a figlio boss

Truffe fondi pubblici, confiscati 15 mln beni a figlio boss

Beni per 15 milioni di euro sono stati confiscati dalla Polizia e dalla Guardia di Finanza di Trapani a Vito Marino, 54 anni, figlio del boss 90enne Girolamo, a suoi congiunti e a persone a lui contigue. Il provvedimento, emesso dal Tribunale di Trapani, segue il sequestro preventivo disposto nel giugno del 2018 dopo indagini che avrebbero svelato l’esistenza di un’associazione a delinquere dedita alla commissione di truffe per l’indebita percezione di 29 milioni di euro di contributi pubblici nazionali e comunitari e sul loro successivo reimpiego con operazioni di interposizione fittizia realizzate da aziende riconducibili a Vito Marino.

Short URL: https://www.sicilialive24.it/?p=130797

Scritto da su dic 19 2020. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, PRIMO PIANO, SECONDO PIANO, TRAPANI. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2021 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes