Palermo in zona gialla, grande afflusso nelle spiagge

spiaggia

Tanti palermitani hanno approfittato della giornata di sole per trascorrere la domenica in spiaggia a Mondello nonostante le restrizioni anti Covid. Anche se in zona gialla è infatti ancora in vigore l’ordinanza del sindaco Leoluca Orlando che impone il divieto di fermarsi lungo il litorale per cercare di limitare gli assembramenti nella borgata marinara. Ordinanza […]

Atti vandalici in centro a Palermo, giovani denunciati

Giovani-09-02-21

A Palermo la Polizia ha denunciato alcuni giovani che hanno danneggiato gli arredi urbani e le telecamere nella zona di via Maqueda. Nelle scorse settimane sono state tante le segnalazioni da parte di residenti che hanno lamentato schiamazzi notturni e conseguente disturbo della quiete pubblica nel tratto di strada tra i Quattro Canti e la […]

Uccisa dentro casa a Palermo, cantante neomelodica. E’ stato il marito

piera_napoli_salvatore_baglione-800x445-1-696x387

Una donna di 32 anni, è stata uccisa in casa a Palermo. Il marito della vittima si è presentato in caserma alla stazione Uditore. La coppia ha tre figli.  I carabinieri hanno trovato la donna uccisa a coltellate nel bagno dell’abitazione. E’ in corso l’ispezione da parte del medico legale. I carabinieri stanno sentendo il […]

Calunnia a Piraino, confermata condanna Ciancimino

Ciancimino-Massimo-360x240

La Corte d’appello di Palermo ha confermato la condanna per calunnia inflitta in primo grado a Massimo Ciancimino per aver accusato falsamente Rosario Piraino, all’epoca funzionario dell’A.I.S.I. (i servizi segreti italiani). Ciancimino dovrà versare a Piraino 50 mila euro di risarcimento oltre alle spese legali. Massimo Ciancimino, nel mese di agosto del 2009, ha dichiarato […]

Trovato corpo di una diciassettenne nel Palermitano. Ad ucciderla è stato il fidanzato 19enne

Pietro_Monreale-Roberta_Siragusa-800x445-1-696x387

Pietro Morreale il 19enne che ha fatto ritrovare il corpo della fidanzatina, Roberta Siracusa di 17 anni, la cui scomparsa era stata denunciata ieri dai genitori, parzialmente bruciato in un burrone a Caccamo (Palermo) appare come un ragazzino che sembra piu’ giovane della sua eta’, capelli corti, volto pulito, amante del Kick boxing. Su Facebook […]

Rinvenuto cadavere in strada a Palermo

ambulanza

Il cadavere di uomo tra i 40 e 50 anni è stato trovato ieri sera in via Pecoraino a Palermo nella zona industriale. Il corpo è stato notato da alcuni passanti che hanno telefonato alle forze dell’ordine. Le indagini sono state condotte dai Carabinieri che si sono avvalsi dell’ausilio dei Vigili del fuoco che hanno […]

Palermo, prova estrema sui social, morte cerebrale per bimba

tik-tok-696x348

E’ stata dichiarata la morte cerebrale per la bimba che nel quartiere Kalsa a Palermo è finita in coma per un gioco orribile durante una prova estrema di soffocamento sul social TikTok. Nonostante i tentativi fatti dai medici per la piccola non c’è stato nulla da fare I genitori hanno acconsentito all’espianto degli organi. All’ospedale […]

Prova estrema sui social, bimba di 10 anni in rianimazione

Ospedale-Di-Cristina-696x486

A Palermo una bambina di 10 anni è ricoverata in gravi condizioni al reparto Rianimazione dell’ospedale “Di Cristina” perché si è legata la cintura alla gola per partecipare su TikTok, uno dei social più seguiti dagli adolescenti, a Black out challenge, una prova di soffocamento estremo. E’ stata una prova che si è trasformata in […]

Palermo: bimba di 9 anni muore per arresto caridaco. I genitori dicono si all’espianto degli organi

ospedale-civico-palermo

“Ho detto sì alla donazione degli organi di mia figlia perché era un gesto che andava fatto. Abbiamo alleviato il dolore di altri bambini e dei loro genitori. La mia bambina adesso è un angelo che ha dato la gioia”. Così Silvia (nome di fantasia), come scrive l’Ansa, racconta la scelta di dare dare l’assenso […]

Bancarotta fraudolenta, arrestati tre imprenditori a Palermo

Arresti-18-01-21-696x388

Tre noti imprenditori palermitani nel settore dell’abbigliamento sono stati arrestati dalla Guardia di Finanza per, a vario titolo, bancarotta fraudolenta, autoriciclaggio e re-impiego di capitali illeciti. Per loro è scattata anche la misura interdittiva del divieto per 12 mesi di esercizio di attività d’impresa. Agli arresti domiciliari sono ristretti Vito Mazzara, 65 anni, Vincenzo Mazzara, […]

© 2021 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes