Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO » LAMPEDUSA, DUE ARRESTI PER TENTATO OMICIDIO AL CENTRO D’ACCOGLIENZA

LAMPEDUSA, DUE ARRESTI PER TENTATO OMICIDIO AL CENTRO D’ACCOGLIENZA

I poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento hanno arrestato due tunisini ospiti del centro d’accoglienza a Lampedusa. Si tratta di Naim China, 25 anni, e Lahlawi Houssam Eddine, 33 anni, presunti responsabili del tentato omicidio, in concorso tra loro, di un connazionale, lo scorso 9 febbraio. Per futili motivi, dopo averlo immobilizzato alle spalle, i due lo hanno ferito colpendolo con un coltello all’emitorace destro e al dorsale sinistro. La vittima del tentato omicidio è ricoverata al Civico a Palermo. I due tunisini sono reclusi al Petrusa ad Agrigento.

 

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=99298

Scritto da su feb 13 2018. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2018 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes