Home » ARCHIVIO ARTICOLI, POLITICA » ARS IN FERIE, STRALCIO SULLE NORME IMPUGNATE

ARS IN FERIE, STRALCIO SULLE NORME IMPUGNATE

L’Assemblea Regionale è in ferie. Pausa estiva. In occasione dell’ultima seduta utile il governo ha presentato un disegno di legge che riscrive alcune norme della finanziaria regionale che sono state impugnate dal governo nazionale. Si tratta tecnicamente di un disegno di legge stralcio, e le norme in esso contenute innanzitutto tutelano il personale delle società ex partecipate. E nella norma relativa si legge: “Le società a controllo pubblico non possono procedere a nuove assunzioni a tempo indeterminato se non attingendo dagli elenchi del personale fuoriuscito dalle altre società per la totalità delle assunzioni”. Lo stesso disegno di legge stralcio, inoltre, proroga fino al 31 dicembre 2018 il commissariamento delle Province. E poi abroga gli articoli della Finanziaria relativi al fotovoltaico, ai prepensionamenti del personale in quiescenza della Regione, la norma sull’idoneità dell’antincendio e quella sulle strutture private accreditate della Sanità.

 

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=104741

Scritto da su ago 8 2018. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, POLITICA. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2018 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes