Home » ARCHIVIO ARTICOLI, POLITICA » Fleres: “Nel piano nazionale Infrastrutture nessun intervento per la Sicilia”

Fleres: “Nel piano nazionale Infrastrutture nessun intervento per la Sicilia”

La mancanza di investimenti in Sicilia da parte del Piano nazionale di investimenti per le infrastrutture è rilanciata dall’ex assessore regionale, Salvo Fleres, attuale coordinatore nazionale di “Siciliani verso la Costituente”. Fleres afferma: “In Sicilia starebbe avvenendo un vero e proprio scippo da parte delle regioni settentrionali. Il piano d’investimenti per le infrastrutture del Paese prevede infatti 9 miliardi di euro ma per la Sicilia non ci sarebbero stanziamenti. Il ministro per il Sud Giuseppe Provenzano è siciliano, il vice ministro per le Infrastrutture Giancarlo Cancelleri è siciliano, a parole si stanno battendo per la nostra regione, tuttavia, guarda caso, in perfetta sintonia con il passato, anzi molto peggio, nel recente piano di infrastrutture, che prevede 9 miliardi di investimenti statali, per la Sicilia non c’è assolutamente nulla. Insomma, siamo alle solite. In particolare, su 13 opere previste, 9 si realizzeranno nell’Italia settentrionale, una a Roma, una in Campania, una in Calabria e una in Sardegna. Nessuna in Sicilia. Non basta essere siciliani, non basta essere al governo, la Sicilia ha bisogno di una classe dirigente, di parlamentari e di ministri che rispondano ad un partito siciliano il quale a sua volta risponda ai siciliani, non a partiti nazionali, di maggioranza o di opposizione, che hanno interessi al Nord e se ne infischiano di noi”. 

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=117530

Scritto da su ott 8 2019. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, POLITICA. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

© 2019 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes