Home » AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO » Tribunale Agrigento, “sostituzione di persona”, assolti due imputati

Tribunale Agrigento, “sostituzione di persona”, assolti due imputati

La giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Sabrina Bazzano, ha assolto Luca Spatola, 31 anni, di Canicattì, difeso dall’avvocato Loretta Severino, e Filippo Vinciguerra, 35 anni, di San Cataldo, difeso dall’avvocato Giuseppe Dacquì, entrambi imputati del reato di sostituzione di persona a seguito della denuncia da parte di un cittadino di Campobello di Licata, costituito parte civile, che avrebbe subito un cambio di gestore dell’energia elettrica nella propria abitazione senza aver mai richiesto il servizio e senza mai aver firmato alcun contratto. Pur avendo il Pubblico Ministero chiesto la condanna di entrambi gli imputati a 3 mesi di reclusione, il Tribunale di Agrigento ha assolto Spatola e Vinciguerra accogliendo le tesi degli avvocati Severino e Dacquì, riqualificando la condotta degli imputati nell’ambito dell’articolo 485 del codice penale, ossia falsità in scrittura privata, ormai depenalizzato. 

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=118674

Scritto da su nov 27 2019. Archiviato come AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

© 2019 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes