Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO » I Carabinieri sequestrano il canile di Canicattì

I Carabinieri sequestrano il canile di Canicattì

I Carabinieri del Nas di Palermo, in collaborazione con i militari della Stazione di Canicattì, al termine di un controllo a sorpresa, hanno sottoposto a sequestro amministrativo il canile di Canicattì. L’ispezione del rifugio comunale da parte degli ispettori sanitari dell’Arma è durato l’intera giornata: mentre gli animali sono apparsi in buone condizioni, numerose sono state le irregolarità accertate: dalla non idoneità degli spazi di detenzione e di sgambatura degli animali, alla gestione amministrativa dei singoli cani ospitati. Sono queste alcune delle carenze che hanno indotto i Carabinieri a disporre il sequestro della struttura, alla quale, già dal dicembre scorso, è stata comunque inibita l’accoglienza di ulteriori animali. Il sequestro urgente disposto dagli Ispettori del Nas consente comunque all’Ente responsabile del rifugio di provvedere alla salvaguardia ed alla gestione degli 8 cani attualmente ospitati.

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=133599

Scritto da su feb 27 2021. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2021 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes