Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CALCIO, IN EVIDENZA, SPORT » Amichevole ICC. Stop Juventus ma, ci sarà da divertirsi !

Amichevole ICC. Stop Juventus ma, ci sarà da divertirsi !

Amichevole ICC. Stop Juventus ma, ci sarà da divertirsi !

Inizia la nuova stagione bianconera e si riparte dalla lontana Asia, ove le aspettative devono per forza maggiore essere diverse per tanti fattori. Rosa più larga e più competitiva con gli arrivi di De Light, Rabiot, Demiral, Ramsey almeno fino adesso è con qualche uscita in vista che, certamente porterà qualche altro innesto.
Cambio tecnico che si aspettava e nuovo gioco che deve arrivare con i dovuti tempi ma, senza andare oltre anche perché la Juventus non può e non deve aspettare. Sarri ha capito bene cosa vuole la società e cosa vogliono i tifosi, quindi pedalare sin da subito con occhio al mercato per scoprire e/o incrementare una squadra già competitiva.
Singapore che mette di fronte il Tottenham, formazione ostica da sempre e di blasone, in un’estate che rispecchia le alte temperature con campionato alle porte per gli inglesi e di fine Agosto per i bianconeri. Poco Sarri è molto Allegri in questa prima partita bianconera in un’amichevole internazionale che rispecchia la migliore condizione fisica e, il passo avanti del Tottenham ad una settimama dell’inizio del campionato e, la Juve che deve lavorare tanto per raggiungere livelli minimi per risposte e certezza. 3-2 il risultato finale per gli inglesi con un gol capolavoro di Kane al ’90 e Juventus che nel secondo tempo ha dato qualcosa in più rispetto alla lenta partenza iniziale.
Si intravede qual cosina di buona, il solito Ronaldo sempre decisivo e l’Higuain che indovina e sbaglia ma con un piede e mezzo fuori dai progetti societari e che certamente non cambierà idea dopo il gol fatto. De Light che mette piede sugli attacchi avversari e delira tosto e affidabile. Poco lucido Rabiot invece sul gol vittoria di Kane, con palla persa a centrocampo e con i soliti problemi di Bonucci e Buffon che para ma non ….trattiene la palla.
Buona la prima e, ora attesa per l’incontro di mercoledì con l’Inter in una gara in crescendo che pian piano dovrà dare i risultati di Sarri e avere più quadratura su tanti fattori e innesti che dovranno registrarsi anche con l’aggiunta degli assenti…

Antonio David

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=115298

Scritto da su lug 21 2019. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CALCIO, IN EVIDENZA, SPORT. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2019 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes